Chiunque si avvicini al mondo del forex ne apprezza rapidamente le ampie possibilità di guadagno e le numerose prospettive date dai tantissimi broker che operano in questo ambito. La scelta del broker è uno dei passi più importanti che il neo trader deve compiere, conviene effettuarla in modo ponderato, valutando quali siano le principali peculiarità che un buon broker dovrebbe possedere. Sul sito laguidaforex.it sono disponibili ulteriori consigli in merito.

I migliori broker
In rete sono disponibili numerosi siti che riportano le opinioni degli altri trader e le recensioni di tutti i principali siti per il trading online disponibili per il cliente italiano. La scelta è abbastanza complessa, perché a certi livelli i siti sono molto simili tra di loro. La lettura di alcune recensioni però consente di scremare subito l’elenco dei broker disponibili, trovando quelli che meglio corrispondono al tipo di intermediario che ci siamo prefigurati. I migliori broker sono totalmente legali, quindi possiedono tutti le certificazioni e le autorizzazioni previste dalla legge. In particolare, per poter operare legalmente in Italia e in Europa il sito di un broker deve essere autorizzato dalla Consob, o da altro organismo similare europeo. Se su un sito che propone la possibilità di fare trading nel forex non è presente alcun tipo di autorizzazione, conviene lasciarlo subito, evitando così problemi in futuro.

Il guadagno
Chi inizia ad investire nel forex lo fa perché vuole un guadagno, essenzialmente. Per questo motivo una delle principali peculiarità di un broker è anche la possibilità di guadagno massima, con una minima richiesta economica. Molti trader esperti infatti tendono a prediligere i broker che propongono un numero illimitato di operazioni al giorno, ad un costo minimo. Per il trader alle prime armi però potrebbe essere interessante anche aprire un conto a pagamento, per un motivo molto semplice. Spesso le piattaforme di trading che offrono conti a pagamento, con abbonamento mensile o annuale, propongono anche opzioni aggiuntive, come ad esempio la possibilità di sfruttare l’aiuto da parte di un tutor, o di ottenere segnali di trading. Questo consente, soprattutto al trader neofita, di fare affari con una guida, che lo porta per mano verso gli investimenti maggiormente remunerativi. In pratica il trader non è lasciato a se stesso, ma può confidare in un aiuto regolare, che gli consente di iniziare al meglio la sua attività, spesso con guadagni molto interessanti si da subito.