A soli dieci minuti di auto est della cittadina di Habarana, il Minneriya National Park offre ai suoi visitatori qualcosa di unico per la facilità con cui si incontrano animali in libertà

Precisiamo che ci troviamo in Sri Lanka, ovvero nell’ex isola di Sion ed ex colonia inglese, dove il Minneriya National Park offre il meglio di se ai numerosi visitatori che ogni anno scelgono delle vacanze all’insegna della rigogliosa natura.

Nonostante la dimensione del Minneriya National Park non sia grandissima (ma neanche tanto piccola9,  il parco vanta  diversi tipi di habitat, dalla foresta tropicale secca alle zone umide, alle praterie e terreni precedentemente utilizzato per l’agricoltura.

L’attrazione principale del Minneriya National Park sono gli elefanti in libertà.

Il Minneriya National Park infatti, fa parte della “strada degli elefanti” che si unisce il Kaudulla national park e il Wasgomuwa national park, ed infatti è molto facile trovare, n alcuni periodi dell’anno, un gran numero di elefanti durante le loro migrazioni tra i vari parchi.

Le numerose guide locali, vi possono fornire maggiori informazioni sul periodo migliore per visitare il Minneriya National Park e dove collocarsi, per poter scattare delle fotografie memorabili.

Di solito si organizzano le escursioni in piccole jeep da sei posti, in modo tale da non rimanere impantanati durante la gita e per poter seguire i vari animali in totale sicurezza e tranquillità.

Nel Minneriya National Park, gli elefanti, sono più numerosi da luglio a ottobre, con un picco nel mese di agosto e settembre, quando negli altri parchi l’acqua si asciuga e quindi emigrano per bere, per fare il bagno e si nutrono della fresca l’erba che cresce dal fondo del lago.

Questo evento annuale è stato popolarmente soprannominato “The Gathering”, ovvero la più grande riunione di elefanti asiatici in qualsiasi parte del mondo.

Altre volte, all’interno del Minneriya National Park si possono avvistare solo alcuni elefanti, che in realtà sono spesso più facilmente visibili dalla strada principale Habarana-Polonnaruwa che corre lungo il bordo settentrionale del parco. A

Altri mammiferi presenti nel parco sono il  cervo maculato, il macaco e le scimmie langur, degli orsi giocolieri e una ventina di leopardi (anche se questi ultimi due sono molto raramente avvistato), oltre a un numero enorme di uccelli, di tutte le grandezze e colori.

Anche questo è lo Sri Lanka, una terra che merita di essere scoperta sotto tutte le sue sfacettature.