Il viaggio può essere di varie tipologie: piacere, lavoro, nozze, ecc. Il viaggio dà l’opportunità di conoscere nuovi posti e nuove persone, arricchirsi di nuove esperienze e di ritornare carichi e rigenerati. Il viaggio però può riservare anche inconvenienti e brutte sorprese, ed in alcuni casi rischia di trasformarsi in una vera odissea. Le compagnie assicuratrici sono sempre più attente alle esigenze dei turisti e dei viaggiatori, perciò stanno proponendo delle polizze assicurative che possono essere personalizzate in base alle esigenze ed alle necessità dei vari clienti. Scopriamo tutto quello che c’è da sapere sulle assicurazioni viaggio e sulle garanzie aggiuntive migliori.

Le migliori compagnie assicurative nazionali ed internazionali che operano sul mercato turistico sono: Columbus Direct, ERV, Axa Assistance e Allianz Global Assistance. La Columbus Direct offre la polizza “Viaggio singolo” da 12 euro; ERV propone la polizza “Assistenza e spese mediche” da 6,10 euro e il viaggio “Tutto compreso” da 14,32 euro; l’Axa Assistance offre la “Protezione base” da 3,30 euro e lo “Schermo totale” da 5,16 euro; l’Allianz Global Assistance propone la “Travel Care” da 15 euro, la “Travel Business” da 35 euro e l'”Eurocity weekend” da 12,50 euro. Ognuna di queste polizze si adatta alle diverse tipologie di viaggio dei clienti.

Perché stipulare un’assicurazione viaggio? I motivi sono molteplici. I tuoi viaggi lavorativi sono coperti da assicurazione, quindi per metterti al riparo da qualsiasi imprevisto è consigliabile stipulare un’assicurazione viaggio anche quando parti per una vacanza. Sottoscrivendo una polizza viaggio sarai tutelato per ogni tuo viaggio, in treno, in aereo, in nave o in auto. In questo modo potrai goderti una vacanza in totale relax, dove il tuo unico pensiero sarà quello di divertirti. Le tipologie di polizze più diffuse negli ultimi anni sono principalmente due: l’assicurazione annullamento viaggio e l’assicurazione sanitaria viaggio.

Il viaggio è un momento atteso con grande trepidazione, tuttavia può capitare qualche evento sfortunato proprio prima della partenza che manda all’aria ogni preparativo. L’assicurazione annullamento viaggio ti permette di recuperare una buona parte, o tutta la cifra, che hai anticipato per prenotare voli, alberghi, servizi di transfer, ecc. Purtroppo questa polizza non ti permette di recuperare il viaggio, ma almeno salverai il salvabile da un punto di vista economico. Altra polizza molto gettonata è l’assicurazione sanitaria viaggio, molto indicata soprattutto per chi viaggia all’estero. Con questa assicurazione ogni spesa medica, che potrebbe risultare necessaria in viaggio per un malessere o un infortunio, verrà coperta dalla compagnia assicuratrice. Un’assicurazione viaggio è fondamentale, se non obbligatoria, negli Stati Uniti dove vige un sistema sanitario privato estremamente costoso.

Inoltre i 50 stati federati degli States hanno sistemi sanitari diversi, quindi ti suggerisco di sottoscrivere un’assicurazione viaggio USA in base al luogo di destinazione. I costi e le garanzie aggiuntive delle varie compagnie assicurative possono essere anche confrontati direttamente sul web, per scegliere le soluzioni più economiche e più adatte in base alle proprie esigenze. Se intraprendi molti viaggi nel corso dell’anno, ti consiglio di sottoscrivere garanzie per più trasferte. In questo modo potrai risparmiare molti soldi che potrai utilizzare come vuoi, magari proprio per organizzare qualche bel viaggio in un posto esotico in totale relax.