Immaginate un bellissimo busto in bronzo raffigurante paolo III che risale al XVI secolo e che ha un’altezza di ben 31 cm, un’opera realizzata da Guglielmo dalla Porta, un artista che ha lavorato anche per la realizzazione della cattedrale di Genova, per la tomba di Odorardo Cicada e per la tomba dello stesso Papa Paolo III. È facile comprendere che si tratta di un’opera d’arte antica davvero di altissimo livello, pregiata e di grande valore. Immaginate delle statue di simile elevata fattura che rappresentano altri papi, santi e altri personaggi biblici.

Le avete tutte davanti ai vostri occhi? Riuscite a sentire il valore dei loro dettagli, della vividezza delle loro espressioni? Riuscite a comprendere che si tratta di opere d’arte davvero eccezionali? Adesso che avete tutto questo davanti ai vostri occhi, arriva per voi il momento di cercare di immaginarvi queste opere, Paolo III, santi e personaggi biblici, inseriti nell’arredamento della vostra casa. Questo è un esercizio di immaginazione sicuramente molto più complesso del precedente perché è difficile immaginare figure di così elevato spessore spirituale all’interno della propria abitazione, tra la televisione e il lettore DVD, tra il frigorifero e la lavastoviglie, tra quel divanetto di design e la vostra libreria.

Nonostante sia difficile da immaginare, possiamo assicurarvi che non si tratta di una collocazione impossibile da realizzare. Queste statue possono essere inserite tranquillamente nell’arredamento della propria casa, anche in case dal sapore davvero molto moderno, purché però si presti attenzione ad alcuni piccoli dettagli. Prima di tutto dovete prestare attenzione alla scelta della stanza in cui inserire queste opere: il soggiorno è sicuramente una stanza eccellente così come un eventuale studio, ma anche un corridoio può essere ideale; non potete invece in alcun modo pensare di inserire le statue di papi e santi in cucina o in camera da letto.

In secondo luogo dovete prestare attenzione al mobile su cui li posizionerete. Opere di questa tipologia possono stare sopra ad una cassettiera, ad un mobile buffet, alle mensole della libreria o ad una mensola a parete, ma possibilmente da sole, senza essere accerchiate da mille altre tipologie di opere o da chissà quali oggetti e soprammobili.

Infine dovete prestare attenzione anche alla collocazione del mobile all’interno della stanza. Meglio infatti evitare di posizionare queste opere vicino ad elettrodomestici o prodotti di grande tecnologia. Cercate quindi di posizionare quel mobile lontano da tutto il resto, magari vicino ad una finestra in modo che le opere possano essere valorizzate dall’illuminazione naturale, quasi a creare una sorta di piccola galleria in casa, ma indipendente dall’arredamento. Vedrete che in questo modo riuscirete a dare vita a qualcosa di davvero magico, che renderà i vostri ambienti bellissimi.

Vi consigliamo di scegliere antiquari di alto livello per l’acquisto delle vostre opere a carattere spirituale, delle vostre opere di arte sacra, come l’Antichità La Pieve in provincia di Brescia. Sapete che questa casa antiquaria vi permette di acquistare le vostre opere anche direttamente online in pochi semplici click? Semplicemente eccezionale, per non perdere tempo, per risparmiare, per fare i vostri acquisti in ogni momento lo desideriate.