Il web ha da anni affiancato la televisione come medium di efficacia ineccepibile. La sua rilevante affermazione come mezzo di comunicazione di massa è legata soprattutto al rapporto immediato che esiste tra l’utente e il servizio presentato in rete e dunque al suo facile accesso e alla sua comoda fruizione. E’ indubbio che in virtù di questa enorme diffusione che ha riguardato il suo utilizzo da parte di qualunque tipologia di persona, la rete è riuscita addirittura ad annichilire quella parte della carta stampata che si occupa di ospitare pubblicità settoriale. Quelle riviste, ad esempio, in tutto o in parte dedicate agli annunci di cartomanzia telefonica ora sono state definitivamente surclassate dall’inarrivabile predominio di internet che è divenuto strumento insostituibile nella pubblicità riguardante il settore esoterico. Se negli anni precedenti un’ottima visibilità ai servizi telefonici di cartomanzia veniva garantita da riviste specialistiche che promuovevano la vendita dei loro spazi pubblicitari a cifre ragguardevoli, allo stato attuale le stesse sono state costrette a diminuire drasticamente i prezzi di accessibilità a tale servizio per evitare di uscire del tutto dal mercato promozionale. Il risparmio economico che il web offre, dunque, ha incoraggiato le imprese che offrono cartomanzia telefonica a salutare i giornali per concepire strategie di web marketing alla loro portata. Questo dato deve essere spiegato anche alla luce di una devastante crisi economica che ha indebolito a livello commerciale la forza della domanda e dell’offerta. Certamente internet regalando l’opportunità di acquistare a costi vantaggiosi una solida visibilità, ha però permesso alle aziende, comprese quelle di cartomanzia telefonica, di occupare la rete e determinare quella massiccia presenza di competitors che ostacola solitamente la selezione di un operatore realmente professionale. Nel caso specifico come muoversi con avvedutezza di fronte ad un numero notevole di cartomanti on line? Quali sono cioè i criteri in base ai quali intuire la serietà di un cartomante che si presenta con una sua vetrina nel web? Un principio elementare di web marketing è quello per cui si riesce a comprendere la credibilità di un’impresa in rete dal modo con cui si propone al pubblico. Un sito di cartomanzia, quindi, che non sia stato oggetto della giusta attenzione sul piano grafico e contenutistico, deve ovviamente essere da subito abbandonato. I principi di valutazione di un professionista, poi, sono quelli universalmente riconosciuti. In questo caso chi crede nelle verità derivanti dalla lettura dei tarocchi non può sottovalutare il curriculum che un team di cartomanti al telefono ha l’obbligo morale di descrivere prima di un iniziale approccio. Fermo restando che una elementare valutazione legata al buon senso dovrebbe accompagnare chiunque si avvalga di un consulto offerto da un cartomante. Pertanto capacità empatica, buona educazione, padronanza della materia di cui si discute e soprattutto la rapidità mostrata in fase di analisi di un fatto costituiscono la professionalità di cartomanti realmente capaci.