Ultimamente per la bellezza del corpo e la cura dell’estetica femminile si sente parlare sempre più spesso dell’acqua micellare, un prodotto che ha rivoluzionato il make up delle donne. Cos’è l’acqua micellare? Nasce in Francia come prodotto di nicchia, e veniva utilizzato principalmente negli anni ’90 dalle modelle durante le sfilate per cambiarsi rapidamente il trucco. I produttori hanno però intuito le grandi potenzialità di questo prodotto, che è stato distribuito sul mercato per l’uso quotidiano di tutti i giorni. L’acqua micellare ha avuto subito un grande successo per le sue peculiari caratteristiche, in quanto può essere usata come struccante, idratante e lavaggio viso.

L’acqua micellare ha una funzione depurativa del viso con una composizione chimica molto semplice, caratterizzata dalla presenza di piccole sfere di tensioattivi con proprietà detergenti. Si tratta delle cosiddette micelle, delle piccole sfere capaci di attirare ed assorbire il grasso della pelle, ma anche tutte le impurità ed i residui del trucco che talvolta possono restare sul viso. Per l’utilizzo è sufficiente applicare un po’ di acqua micellare su un dischetto di cotone, e successivamente passarlo delicatamente sul viso. L’acqua micellare è in grado quindi di assorbire tutte le impurità e la sporcizia, lasciando la pelle idratata e pulita.

L’acqua micellare non contiene alcun tipo di olio, per questo motivo il suo utilizzo è consigliato anche nei periodi estivi in quanto rilascia una piacevole sensazione di freschezza sul viso, ed è particolarmente indicata per le donne con pelle grassa ed impura. Grazie alle sue caratteristiche, l’acqua micellare può essere utilizzata semplicemente anche per risciacquare il viso, senza necessità di rimuovere il trucco. Un semplice risciacquo del viso con l’acqua micellare dona al viso un aspetto più luminoso, eliminando tutte le impurità di sporco, grasso e residui di trucco. La sua applicazione è molto semplice, e con pochi gesti potrai avere una pelle idratata e sempre in forma.

In genere per la rimozione del make up vengono utilizzati prodotti come struccanti, tonici e latte detergente. Anche se usi articoli di buona qualità il loro utilizzo prolungato può provocare arrossamenti, soprattutto nelle pelli più delicate e sensibili. L’acqua micellare assolve invece a più funzioni, struccante e detergente in primis, senza provocare nessun tipo di danno anche alle pelli più sensibili. Inoltre è un prodotto molto indicato per la donna moderna che va sempre di corsa, poiché la sua applicazione è estremamente rapida e non richiede alcun tipo di risciacquo. Grazie alle sue caratteristiche, l’acqua micellare è sempre più utilizzata dalle donne che usano un trucco pesante, le donne che usano un trucco più leggero, e le donne che non fanno uso di trucco ma vogliono avere una pelle idratata, pulita e tonificata.

L’acqua micellare è disponibile per varie tipologie di pelle. Chi ha una pelle secca e sensibile può affidarsi ad un prodotto piuttosto leggero, chi ha invece una pelle grassa deve optare per prodotti più specifici. L’acqua micellare non cura l’acne, tuttavia ci sono alcune varietà che possono contribuire a contrastare questa patologia. Prima di acquistare l’acqua micellare quindi accertati che il prodotto sia adatto al tuo tipo di pelle per un corretto utilizzo.