Talvolta ci si stupisce nel verificare che persone famose o con una posizione comunque rilevante in alcuni ambiti lavorativi decidano di ascoltare i suggerimenti di una cartomante. Risulta cioè essere una notizia inaspettata quella per cui gente cui si riconosce pubblicamente certa solidità intellettuale abbia il bisogno di ascoltare pareri provenienti da cartomanti. Eppure attori, imprenditori e affermatissimi liberi professionisti si rivolgono ad operatrici dell’esoterico ogni volta che intendano conoscere un punto di vista sopra l’esito di un affare o con riguardo a una prospettiva lavorativa che tarda a concludersi. Si può sostenere con sereno animo, dunque, che chiunque necessiti di sapere in anticipo le pieghe che prenderà un fatto lavorativo, non è in grado di attendere tempi lenti che gli farebbero vivere tensioni molto forti. Così anche gli stessi apparentemente preparati ad ogni circostanza della vita cadono in una condizione psicologica di debolezza di fronte ad eventi che riguardano la loro sfera privata. Infatti innumerevoli sono i cartomanti che accolgono confidenze su storie d’amore in profonda crisi e che, una volta contattati, promuovono una serie di consulti per analizzare e sperabilmente influenzare l’andamento della relazione amorosa. Del resto, salvo che all’interno di un rapporto di coppia i suoi protagonisti convengano nel ritenere finita la loro parentesi di vita in comune, almeno uno dei partners tenta quasi sempre di ricucire una relazione d’amore. E’ proprio quest’ultimo a sentire la necessità di modificare gli eventi attraverso una interpretazione dei tarocchi che illumini quantomeno la vicenda segnalandone cioè le cause controverse. Non di rado si leggono nei giornali o si raccontano in televisione episodi che testimoniano la tendenza della gente a rivolgersi a cartomanti tutte le volte che la ragione risulti un mezzo insufficiente per approdare alla verità delle cose. Ed è proprio il dispiacere provocato da un rapporto amoroso a indurre il più delle volte le persone a trovare nel linguaggio misterioso delle carte una fonte di eventuale verità. Nella condizione di debolezza di chi ama ancora il partner da cui si è separato chiunque, indipendentemente dal suo status sociale, si riconosce insieme agli altri coi limiti di un essere umano cui viene improvvisamente a mancare un riferimento fondamentale nella propria vita. Quando i cartomanti nell’interpretare i tarocchi ravvisano tradimenti del tutto ignoti o solo in parte intuiti dalle vittime degli stessi, la situazione già difficile da gestire diventa per i suoi protagonisti addirittura sconvolgente. In queste circostanze, poi, i sentimenti della persona tradita vengono ancor più feriti dalle dinamiche certamente negative in cui saranno coinvolti i figli. Questa è la ragione che il più delle volte muove le donne, nel rispetto dell’amore nutrito per il partner, a creare le condizioni per soffocare la forza prorompente di un tradimento e continuare, dimenticandolo, a tutelare un progetto di vita. Non è un caso che ogni volta che si intervistano cartomanti questi ultimi indichino nell’amore l’argomento dominante nei loro consulti.