Quando non si ha una sede fissa, capita di dover fare degli incontri di lavoro, delle riunioni o dei meeting senza sapere dove! Ecco, quindi, che si può essere in difficoltà dinanzi a un’evenienza di questo tipo, perché è importante gestire al meglio la situazione ma, a conti fatti, essendo lavoratori freelancer, da remoto, è difficile trovare la sede adatta.

Del resto, lo sappiamo: il mercato del lavoro sta cambiando e se prima si lavorava quasi solo in ufficio, oggi sono sempre di più i nomadi digitali che lavorano in qualsiasi parte del mondo e in ogni posto. Aumentano, quindi, i lavoratori autonomi che, tuttavia, hanno spesso necessità di un posto fisso in cui organizzare degli incontri.

Come si ovvia al problema? Con l’approdo anche nel nostro paese di coworking e business center, si sono trovate diverse soluzioni. Sono nati, infatti, dei pasti in cui si possono affittare per l’occasione delle sale meeting molto belle, attrezzate e dotate di tutti i comfort necessari per degli incontri di lavoro.

Si tratta di spazi concepiti proprio per questo tipo di lavoratori che hanno delle necessità e che non hanno una sede fissa.

Lo stesso discorso vale anche per le sale riunioni che possono ospitare un solo cliente o, ad esempio, il direttivo di una società e così via.

Ma come scegliere lo spazio più adatto alle proprie esigenze? Per rispondere, la prima cosa che si deve sottolineare è che si deve badare alla grandezza della sala per il meeting o la riunione e questo lo si fa conoscendo il numero dei partecipanti all’evento. La regola da seguire, in questo caso, è quella che tutti devono stare comodi, ma l’ambiente non deve risultare eccessivamente grande o dispersivo, perché questo potrebbe causare dei cali di attenzione. Tutti, quindi, devono essere seduti comodamente, ma bisogna evitare i luoghi troppo grandi se si è in pochi.

Inoltre, si deve fare molta attenzione all’acustica, che deve essere perfetta e godibile in qualsiasi punto della sala. Si devono, poi, avere a propria disposizione delle sedute comode, una scrivania più o meno grande e, ove necessario, del mobilio, che deve essere in linea con lo stile della stanza.

Anche l’illuminazione è importante e si deve prestare attenzione anche a questo aspetto.

Scegliere la sala meeting o la sala riunioni giusta è molto importante: ne va della propria professionalità e, inoltre, in questo modo si riesce a gestire al meglio un’esigenza come quella di incontrare i propri colleghi o i propri clienti.

Fortunatamente, come detto, oggi come oggi sono sempre di più i business center che offrono questo servizio: basta trovare quello più vicino al luogo in cui si deve svolgere la riunione e prenotarlo!