Si fa un gran parlare oggi come oggi di sostenibilità, ma cos’è la sostenibilità per le aziende? È una moda? Una tendenza del momento che prima o poi scomparirà? No, la sostenibilità non deve assolutamente essere considerata né come una moda né come una tendenza del momento, bensì come una direttrice di sviluppo che consente alle aziende di poter rispondere in modo preciso e puntuale a quelle che sono le esigenze dei consumatori di oggi, sempre più attenti alle scelte che fanno, sempre più maturi e responsabili. Non solo, la sostenibilità è senza alcun dubbio per le aziende anche un modo per riuscire a seguire al meglio le normative odierne, che sono sempre più stringenti e complesse. La sostenibilità, ambientale e sociale, riesce per le aziende ad essere un fattore competitivo e le aiuta quindi anche ad ottenere maggiori guadagni economici, avendo un impatto sull’intero processo di business. Proprio per questo motivo la sostenibilità non è da considerarsi come una scelta necessaria solo per quei settori che sono green per vocazione, bensì per tutti i possibili settori lavorativi. Proprio per questo motivo la sostenibilità non è da considerarsi come una scelta necessaria solo per le aziende di più grandi dimensioni, ma anche per le piccole e medie imprese.

Ovviamente per un’azienda diventare sempre più sostenibile non è semplice. Si tratta di un processo lungo che necessita di molti investimenti e che ha bisogno anche che tutti coloro che lavorano in seno all’azienda cambino la loro mentalità diventando sempre più predisposti all’innovazione e al cambiamento. Questo significa che è necessario che le aziende progettino il cambiamento al meglio, con tutti i mezzi che hanno a loro disposizione, e che siano anche in grado di comunicare la loro filosofia aziendale ed ecologica al grande pubblico, al consumatore finale. C’è bisogno insomma non solo di metterla in atto la sostenibilità ambientale, ma anche di comunicarla. Sono molti per fortuna oggi gli strumenti per comunicare la propria filosofia ecologica al mondo. Tra questi, il sito internet bigproblemsmartsolution.it che è specializzato in storytelling green. Si tratta di un sito dove le aziende più ecologiche hanno insomma la possibilità di raccontarsi e di spiegare quindi in modo dettagliato la loro vocazione ecologica.

Non si tratta di offrire mere informazioni al consumatore finale, né di pubblicare comunicati stampa che possano risultare freddi e asettici. Si tratta di raccontarsi, di emozionare, di far entrare il consumatore finale nel vivo dell’attività aziendale, coinvolgendolo, rendendolo partecipe. Ma, dirà qualcuno, come può un portale riuscire a garantire tutto questo? Ci riesce perché alle sue spalle lavorano persone di elevata professionalità. Il progetto è infatti nato grazie a Giuseppe Piro, imprenditore digitale che da anni lavora sul web al fianco delle aziende per favorire un miglioramento della loro visibilità e per far sì che sia possibile valorizzare i loro punti di forza.

Pensate che Giuseppe Piro ha già all’attivo molti progetti di storytelling aziendale interessanti e che hanno portato a risultati eccellenti, come quello sul Made in Italy e quelli pensati per valorizzare i migliori prodotti alimentari naturali, sani e genuini. Non solo, ha anche creato un network composto da oltre 350 magazine tematici, uno dei network più grandi del mondo intero. Accanto a Giuseppe Piro in questo e in tutti gli altri suoi progetti sono presenti molte altre figure professionali, specializzate in storytelling e copywriting, in ricerca di informazioni, in grafica e tecnologie IT. In questo modo è sempre possibile essere sulla cresta dell’onda, garantire le migliori informazioni e la comunicazione più efficace, far sì che non vi siano mai problemi tecnici a rallentare o bloccare il lavoro.